Vallesina sotto l’assedio dei ladri: raffica di furti prima dell’ora di cena

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Jesi (Ancona), 17 novembre 2014 –Nuovi furti in Vallesina, i ladri agiscono indisturbati portando via un’Audi A3, i gioielli del battesimo dei figli e alcune monete da collezione. E’ accaduto sabato sera poco prima delle 20 alla periferia di Jesi, vicino alla frazione Castelrosino.

I proprietari, genitori di due figli piccoli, non erano in casa sabato pomeriggio e al loro ritorno per cena hanno trovato la casa completamente a soqquadro, mentre in cortile era scomparsa l’Audi A3 Sportback nera. I malviventi sono entrati forzando un finestrone al piano terra, approfittando della giornata in cui tante famiglie escono per gli acquisti o lo svago, portando via oro e preziosi e scomparendo poi nel nulla con l’Audi che potrebbe essere stata utilizzata per mettere a segno altri furti. Furti anche a Camerata Picena dove sono state scassinate quattro case due delle quali anche svaligiate.

Di oro e denaro. I furti sono stati anche stavolta messi a segno nel tardo pomeriggio, poco prima dell’ora di cena. Particolarmente colpita negli ultimi giorni anche Monsano, ma bande di ladri, sicuramente più di una, imperversano in Vallesina già dal mese scorso, a partire dai giorni in cui si sono spostate le lancette indietro per l’ora solare.



 

Precedente Fermato con cinquanta grammi di hashish Un giovane uzbeko finisce in manette Successivo Offrono ingenti somme ai privati per acquistare cani