Vallugola e ex-Circolino devastati dal mare

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 8 febbraio 2015 – Non ha risparmiato il San Bartolo la grande mareggiata. Vallugola è stata devastata e invasa dalla burrasca spinta dalla bora fino a forza 9, come conferma la Capitaneria di Porto.

Le onde si sono riversate dei due ristoranti storici in riva al mare. “Dalla Pia” e “Il Falco”, entrambi in territorio del comune di Pesaro, infrangendo le vetrate.

Non c’erano mezzi del comune di Pesaro al lavoro. I danni sono stati consistenti, la lighiera di tronchi è un ammasso inestricabile. Sono già iniziati i lavori di recupero. Ha fatto un sopralluogo il presidente dell’Ente parco Domenico Balducci, per rendersi conto dei danni e della situazione che si ripete troppo spesso.

Tronchi d’albero sradicati si trovano lungo la strada di Vallugola, che conduce al mare dalla panoramica.

Anche la spiaggia di sottomonte, a Gabicce Mare, si lecca le ferite per i danni della mareggiata agli stabilimenti balneari della coop. Marinai di salvataggio numero 45 e dei coniugi Giorgio Pecci e Catia Tonti.

L’erosione è profonda, ha messo allo scoperto il vecchio molo. I vigili urbani hanno sbarrato l’ingresso alla spiaggia.

Distruzione anche sotto Casteldimezzo, dove il bar ex-Circolino è stato bombardato dalle onde, che hanno gettato numerosi tronchi dentro la struttura. Danni ingentissimi.

di Claudio Vincenzetti



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Caro sindaco, abbi il coraggio Successivo Maltempo, al lavoro per rimuovere i danni Per il Foglia sotto accusa i lavori dell'A14