Vanno al matrimonio per rubare, due arresti

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Jesi (Ancona), 5 ottobre 2015 – Si imbucano nei matrimoni, in chiesa e nei banchetti per rubare nelle auto degli invitati: arrestati 39enne e 22enne anconetano il primo e residente nello Jesino, ai confini con Falconara il secondo. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Jesi da circa due mesi erano alle loro calcagna dopo la segnalazione di furti nei parcheggi di ristorante e chiese dove si svolgevano matrimoni.

Segnalata più volte una Bmw sospetta. I due sono stati colti con le mani nel sacco sabato mattina a Montegiorgio (Fermo), pedinati dai militari jesini, coordinati dal tenente Maurizio Dino Guida. Nel parcheggio di un ristorante avevano già forzato cinque auto, nella loro Bmw la refurtiva: pc, tablet e portafogli per un valore che ruota attorno ai cinquemila euro. Nella vettura anche diversi cacciaviti, punteruoli e arnesi d scasso, compreso un cavatappi. Rinchiusi in camera di sicurezza a Montegirogio, oggi i due, con precedenti specifici, compariranno davanti al giudice del tribunale di Fermo per la direttissima. Gli inquirenti sono al lavoro per verificare se siano loro gli autori dei numerosi furti (soprattutto nelle uto) ai parenti degli sposi, registrati in Vallesina ma un po’ in tutta la provincia e anche nel fermano nelle ultime settimane.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Fabriano - In migliaia in piazza per la Notte blu Successivo Ladri scatenati in centro: raid in tre negozi