Vanno comunque ascoltati

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 17 gennaio 2016 – Ci sono sempre i conti che non tornano quando si mettono a confronto i dati relativi ai reati e alla percezione del crimine che hanno i cittadini.

Ormai non passa giorno che gli organi di informazione non registrino un furto o una rapina. I social network fanno poi da cassa di risonanza per l’indignazione, la rabbia e la percezione del senso di insicurezza di chi questi reati li subisce.

Eppure, leggendo i bilanci di fine anno delle forze di polizia, e oggi l’intervista al questore, i numeri dicono che da queste parti i furti sono diminuiti.

Il sindaco di Cingoli, ieri, è sceso in piazza con una schiera di cittadini, proprio per chiedere più sicurezza. Lo potrebbero fare tanti altri sindaci, ma la scelta è del tutto personale.

Sarebbe comunque sbagliato, da parte di chi ci governa, non ascoltare le istanze che arrivano dal basso, soprattutto da chi non si sente più sicuro neanche dentro casa. I territori non si possono militarizzare, ma Comuni e cittadini non possono essere lasciati soli a difendersi.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Senza i colori del sogno Successivo "Passione", standing ovation per Carreras