Via degli ebrei, sfregio alla targa

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova, 7 febbraio 2016 – Sfregiata a Civitanova Alta la targa ‘Via degli ebrei’ apposta all’inizio dell’antico ghetto ebraico. Un’aquila e una croce nazista l’oltraggio che ignoti hanno disegnato a pochi giorni dalla giornata della Memoria, celebrata il 27 gennaio, per ricordare l’Olocausto.

Un gesto razzista e antisemita compiuto con modalità vigliacche e che sta facendo indignare la città. L’oltraggio è rimbalzato anche su Facebook, con una foto postata da Amedeo Regini accompagnata da un commento durissimo: “anche a Civitanova ci sono vigliacchi nazifascisti. Questa volta hanno dimostrato quello che sono nella loro natura: razzisti”.

Nella quasi totalità i commenti dell’accaduto sono di condanna, ma compaiono nel web anche interventi di chi invece giustifica e scrive ‘applausi’ e ‘hanno fatto bene’ rispetto alla scritta e produce deliranti interpretazioni della storia. Se mai ce ne fosse stato bisogno, una ennesima dimostrazione di quanto sia sempre più importante ricordare quello che è accaduto e investire nelle manifestazioni che ricordano la Shoah. Sulla targa sfregiata verrà aperta una indagine.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Il Monticelli ferma la capolista Samb Successivo Sabato al Ranch: Valentino Rossi cade, vince Baldassarri