Via Faleria in ostaggio dei tossicodipendenti, tre arresti

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Porto Sant’Elpidio (Fermo), 6 febbraio 2016 – Via Faleria era diventato il quartiere generale dei tossicodipendenti. La vita per le famiglie residenti impossibile. Non si riusciva neanche più a dormire per l’andirivieni continuo in una palazzina. Ma i poliziotti del Commissariato di Fermo hanno bloccato lo spaccio e arrestato tre persone.

Grazie a un appostamento, gli agenti le hanno sentite mentre preparavano le dosi da immettere sul mercato della riviera. Dopo circa due ore gli uomini che occupavano l’appartamento, due cittadini marocchini e un tunisino, hanno aperto la porta e, sorpresi, sono stati immediatamente bloccati.

Durante l’ispezione, nelle mani di uno di loro sono stati trovati tre involucri in cellophane termosaldati. La perquisizione domiciliare successiva ha permesso di rinvenire altre 50 dosi di eroina (30 grammi), hashish e quasi 1200 euro in contanti e materiale utilizzato per il confezionamento della droga.

I tre stranieri, B.S.E. di 29 anni, N.K. di 19 e D.Y. di 28, sono stati tratti in arresto per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso. La successiva attività investigativa verrà portata avanti dalla Sezione Anticrimine, al fine di individuare il canale di approvvigionamento dei tre e di identificare gli acquirenti.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Fabriano - Posti per invalidi rubati da validi incivili Successivo Fabriano - Pariano: «Telecamere negli asili per evitare violenze sui bambini»