Via Martiri delle Foibe diventa via Tito: guerra delle targhe per il 25 aprile

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova Marche (Macerata), 25 aprile 2015 – Via Martiri delle Foibe trasformata in via Comandante Tito e via Italo Balbo in via Guido Picelli. La guerra delle targhe a Civitanova si arricchisce di una nuova puntata nel giorno della Festa della Liberazione. Nella notte ignoti hanno coperto le targhe di via Martiri delle Foibe e via Balbo, rinominando le strade: nel primo caso è spuntata via Comandante Tito (il dittatore comunista della Jugoslavia, responsabile dei massacri delle Foibe), nel secondo via Guido Picelli, in onore dell’antifascista italiano morto durante la guerra civile in Spagna.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Al Qaeda, Alì stava per lasciare le Marche: bloccato alla stazione dei bus Successivo Ancona, il marito muore. La moglie scopre che aveva un'amante e la picchia: arrestata