Video rubato nello spogliatoio a scuola: scattano sospensioni per 12 ragazzi

Fonte il Messaggero

JESI – Itas Galilei, piovono sospensioni. Ma anche polemiche. I provvedimenti sono scattati dopo che il 7 febbraio uno studente ha filmato dal buco della serratura le compagne nello spogliatoio della palestra, immagini poi messe su Facebook.  Il Consiglio di classe ha esaminato in due diversi momenti la posizione di dieci ragazzi delle classi seconde e tre della prima. Ora è il momento delle punizioni. Per 12 studenti è stata deliberata la sanzione disciplinare dell’allontanamento dalla comunità scolastica per tre giorni, commutata in obbligo di frequenza e studio del regolamento di disciplina interno alla scuola, con una verifica scritta finale e valutazione del professore di Diritto.
Inoltre per sei giorni, a turno e in gruppo, dovranno dedicare un’ora al termine delle lezioni ad attività socialmente utili alla comunità scolastica come pulizia delle aule, sistemazione della palestra, cura degli spazi verdi, riordino della biblioteca e delle aree comuni. Per lo studente di prima, esecutore materiale dei due video rubati, la sospensione è invece di 14 giorni anche lui dovrà frequentare lezioni extra per imparare il bon ton dello studente modello.

Cellulari Usati
SCATOLE CARTONE IN PRONTA CONSEGNA!!! www.semprepronte.it

Precedente In mezzo al mare con un salvagente Salvato ma è gravissimo Successivo Ancona, studente rimproverato in classe tenta di aggredire il professore