Videogioco proibito, multa da 20mila euro a Porto San Giorgio

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Porto San Giorgio (Fermo), 19 febbraio 2016 – Scatta a Porto San Giorgio la prima maxi multa per un videogioco proibito secondo le nuove norme introdotte dalla legge di stabilità.

Le Fiamme Gialle del Gruppo di Fermo hanno proceduto al controllo di un esercizio commerciale dov’era presente un videogioco in grado di collegarsi a piattaforme di gioco on line.

Sono quindi scattati il sequestro del videogioco in questione ma anche – come detto, per la prima volta nella regione Marche – una sanzione amministrativa di 20.000 euro a carico dell’esercente.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Quintana e doping: puniti i cavalieri, archiviate le posizioni di Gasparrini e Messidori Successivo CADUTE CON STILE - Dal 20 febbraio al 13 marzo 2016 a Fabriano