«Vieni con me nel bagno». Piccina violentata dal miglior amico di famiglia

IL BORGHIGIANO
Fonte il Messaggero Marche –
Il Borghigiano Il Messaggero
ANCONA «Vieni con me nel bagno». E lì la bambina sarebbe stata vittima di abusi del miglior amico di famiglia. 

Precedente Alina, badante trentatreenne stroncata da un malore sul balcone Successivo Oltre 1.500 persone alla fiaccolata in ricordo di Lucia Bellucci