Vinitaly, premiato Istituto Agrario Giuseppe Garibaldi di Macerata

Riconoscimento nazionale per il vino Colli Maceratesi DOC Bianco “Podere Sasso” 2011

Importante riconoscimento nazionale per l’Istituto Agrario di Macerata. La scuola diretta dalla professoressa Maria Antonella Angerilli è stata premiata al Vinitaly, il Salone Internazionale del Vino e dei Distillati che si sta tenendo in questi giorni a Verona, per il vino Colli Maceratesi DOC Bianco “Podere Sasso” 2011, nell’ambito del 2° Concorso Enologico degli Istituti Agrari d’Italia. Il premio, indetto dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, è riservato solo ai vini a denominazione di origine e a indicazione geografica tipica e ai vini spumanti prodotti unicamente dagli Istituti di Istruzione tecnica. Nel concorso, che si propone di evidenziare le migliori produzioni sensibilizzando le scuole verso sempre maggiori livelli qualitativi, sono stati selezionati 25 vini d’eccellenza dalla commissione, composta da tre qualificati enologi e da due giornalisti specializzati del settore vitivinicolo e presieduta dal direttore generale di Assoenologi, nonché presidente del comitato nazionale vini del Dicastero dell’agricoltura, Giuseppe Martelli.

Vinitaly1

Al termine della premiazione, a cui ha partecipato anche il Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Mario Catania, le due studentesse dell’Istituto Agrario Chiara Cacchiarelli e Federica Grassetti hanno presentato il vino cimentandosi in una degustazione, nello spazio dedicato del MiPAAF.  Il vino premiato verrà presentato a Macerata alla Civica Enoteca Maceratese il 31 maggio. Per informazioni telefonare allo 0733/262036 (www.itagaribaldi.it).

FONTE CRONACHE MACERATESI

Cellulari Usati
SCATOLE CARTONE IN PRONTA CONSEGNA!!! www.semprepronte.it

Precedente La Quadrilatero aspetta i soldi da Monti Successivo Si sente male dopo la colazione, ex ferroviere muore al bar