Violento incendio in un condominio, giovane coppia si rifugia sul tetto

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Porto San Giorgio, 10 novembre 2014 – Si sviluppa un violento incendio all’interno di un’abitazione del terzo piano di un condominio in via Petrarca, tutti gli occupanti degli appartamenti riescono a scappare in strada in attesa dei soccorsi, tranne due giovani residenti in mansarda che trovano rifugio sul tetto.

Il fatto si è verificato all’alba, quando tre residenti nell’appartamento al terzo piano, da cui l’incendio si è innescato, si sono svegliati immersi nel fumo. Immediatamente i tre hanno dato l’allarme ai soccorsi ed avvertito tutti i condomini presenti – circa dodici persone – che sono riusciti ad abbandonare i rispettivi appartamenti ed attendere l’arrivo dei soccorsi in strada.

Una giovane coppia residente in mansarda, però, non è riuscita a scendere, tanto era il fumo del vano scale, ed ha trovato rifugio sul tetto del condominio. Imminente l’intervento dei vigili del fuoco di Fermo che hanno portato in salvo i giovani, fatti scendere con l’ausilio dell’autoscala e domato le fiamme che, al loro arrivo, sporgevano alte dalle finestre dell’appartamento del terzo piano, che ha riportato ingenti danni. Da valutare invece, quelli all’intero stabile.

 



 

Precedente Pericoloso latitante albanese ​arrestato dai carabinieri in Riviera Successivo Mansarda in fiamme, ragazzini imprigionati nel rogo: salvati dai vigili del fuoco