Violentò l’amica fuori dalla discoteca, condannato a 5 anni

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 6 maggio 2015 – Un giovane di 25 anni è stato condannato a cinque anni e un mese di reclusione, oltre a 50mila euro di risarcimento danni alla parte offesa, per aver abusato sessualmente di un’amica di 22 anni fuori da una discoteca.

L’imputato, su cui attualmente grava il solo obbligo di dimora, è stato sentito oggi in aula: ha sostenuto che il rapporto sessuale fu consenziente e che quella sera era stata la ragazza a cercarlo e a chiedergli di uscire dal locale.

La difesa ricorrerà in appello. Altra versione dei fatti aveva raccontato la ragazza, secondo cui invece lui l’aveva immobilizzata, bloccandola per i polsi, mentre lei urlava e piangeva.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Buon compleanno a George Clooney Successivo Senigallia, cinque anni per lo stupro Alla vittima andranno 50 mila euro