Violenza sessuale, arrestato un imprenditore 42enne

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Ascoli Piceno, 10 novembre 2014 – Un imprenditore ascolano 42enne è stato tratto in arresto e messo ai domiciliari con l’accusa è di violenza sessuale nei confronti di una ragazza che all’epoca aveva 13 anni.

Il pm Umberto Monti sostiene che i due avrebbero allacciato un rapporto affettivo grazie a un hobby condiviso, durante il quale vi sarebbero stati atti sessuali.

L’ordinanza cautelare è stata eseguita dagli agenti della Squadra Mobile di Ascoli.



 

Precedente Prelievi e vorticoso giro di denaro Denunciato per bancarotta fraudolenta Successivo Violenza su una minorenne, arrestato imprenditore