Violenza su una minorenne, arrestato imprenditore

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Ascoli, 10 novembre 2014 – Un’inchiesta della Procura porta alla luce una violenza sessuale su una minorenne. Gli agenti della Squadra mobile di Ascoli poche ore fa hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari a carico di un imprenditore ascolano di 42 anni accusato di violenza sessuale nei confronti di una ragazza che all’epoca dei fatti contestati aveva solamente 13 anni. Il pubblico ministero Umberto Monti sostiene che i due avrebbero allacciato un rapporto affettivo grazie a una passione che i due avevano in comune, da lì sarebbero poi venuti alla luce gli atti sessuali.



 

Precedente Violenza sessuale, arrestato un imprenditore 42enne Successivo Ladri assaltano nella notte il Cuore Adriatico