Vis ko a Isernia, e la classifica piange già

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 13 settembre 2015 – Un punto in due partite. Il campionato della Vis assomiglia maledettamente a quello della scorsa stagione. Ad Isernia per i biancorossi è arrivata la prima sconfitta stagionale (1-0) al termine di una gara interpretata gagliardamente dai locali e senza slanci dai pesaresi.

Il gol, arrivato dopo appena 11 minuti (bravo il solito Panico a sfruttare un assist di La Torre sgusciato via sul lato sinistro vissino) ha indirizzato la partita nel senso voluto dai molisani.

La Vis ha stentato a far gioco e a costruire occasioni, tant’è che alla fine non è stata capace di costruirne di nitide. Non hanno giovato nemmeno i cambi di mister Pazzaglia che nella ripresa ha buttato dentro Bugaro, Rossoni e Beninati nel tentativo di sparigliare le carte. Anzi è stato l’Isernia a sfiorare la seconda marcatura ancora con Panico.

Dopo due giornate la Vis Pesaro è già sul fondo della classifica. Mercoledì al Benelli contro la Recanatese sarà già scontro salvezza.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Il sindaco Seri agli studenti: "Che la scuola sia palestra di vita" Successivo Lezioni al via domani per 217.511 alunni