Vis, un finale ancora fatale: 1-1 col Campobasso

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 8 novembre 2015 - Anche stavolta ultimi minuti fatali alla Vis contro il Campobasso. Al Benelli finisce 1-1 con molto rammarico per i pesaresi. I biancorossi stavano portando a casa con merito una preziosa vittoria ma sono stati raggiunti al 90’ dai molisani, complice l’arbitro D’Amato, prodigo di punizioni a favore degli ospiti. Su una delle quali, battuta da Dimas, Aquino ha fatto da torre e Todino ha appoggiato a rete, con il portiere vissino Venturi avventuratosi fuori dai pali.

Unica (grave) pecca di una prestazione peraltro eccellente del numero 1. La Vis era passata in vantaggio al 3’ della ripresa con uno schema d’angolo: battuta di Iovannisci sul primo palo, Labriola a prolungare per la zampata di Falomi, al primo centro in biancorosso. La Vis ha sofferto molto gli ospiti nel primo quarto d’ora (gol di Fiore annullato per fuorigioco), poi ha preso le misure, trascinata da un Ridolfi in gran giornata. Avrebbe potuto raddoppiare al 25’ della ripresa, ma Falomi s’è visto negare la doppietta per un dubbio fuorigioco.

Resta una prestazione di grande spessore, soprattutto in fase di contenimento. Domenica prossima trasferta a Castelfidardo.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

Precedente "Sarà ricordato come il mondiale di Rossi. Lorenzo è solo" Successivo Altro brodino per il Fano: con la Fermana è 0-0