Visite non registrate ai pazienti, un dentista finisce nei guai

dentista

IL BORGHIGIANO – FONTE IL CORRIERE ADRIATICO -Si sarebbe fatto pagare in contanti dai pazienti senza registrare le visite sull’apposito registro. Un dentista che svolgeva attività intramoenia, è finito nel mirino della Guardia di Finanza che, attraverso specifici accertamenti bancari, ha scoperto 228 mila euro ritenuti frutto delle visite non registrate, Continua a leggere>>>

Precedente Drammatico infortunio sul lavoro alla Lanaflex, operaia 35enne perde la mano Successivo Trovata con 200 grammi di hashish si difende : "Spaccio perché sono senza lavoro"