Volley Pesaro promosso in serie A2

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 23 maggio 2015 – E’ serie A2. Il Volley Pesaro perde solo un set, il secondo, a Cisterna (Latina) nella finale di ritorno per la promozione diretta e raggiunte l’obiettivo.

Una cavalcata portentosa quelle delle ragazze di Matteo Bertini. Dopo un campionato da regine. Nei playoff non sono state da meno. All’andata a Pesaro, tutto facile, antipasto di quello che è successo oggi pomeriggio in terra laziale.

Le rossoblù, regalano solo il secondo parziale, tra l’altro perso malamente, forse perché attanagliate dalla tensione. Ma il passo falso è solo un battito d’ali.

Dal terzo parziale in poi ritorna la furia cieca delle pesaresi che asfaltano le padrone di casa che nulla possono contro il gioco rapido di Babbi e socie.

L’ultimo punto, storico, è proprio di Francesca Babbi. E così torna a Pesaro la serie A, dopo la rinuncia d’iscrizione di due anni fa.

La grande delusione dell’anno scorso è tutta ripagata da questo successo. Alla fine del match, grande festa con invasione di campo. A Cisterna anche un centinaio di tifosi venuti da Pesaro per sostenere le loro beniamine. Un pulman a due piani il cui viaggio di ritorno sarà senza dubbio leggeroe pieno di cori.

Come il finale di stagione dei co-presidenti Giancarlo Sorbini e Barbara Rossi.

Il risultato finale: Cisterna Latina-Volley Pesaro 1-3. I parziali: 22-25, 25-14, 21-25, 19-25.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Civitanova, derubato l'avvocato Recchi Spariti il Pc e importanti documenti Successivo Osteria Nuova, travolti da un fiume di acqua e fango