Volo annullato, niente rimborso. I passeggeri a bocca asciutta

aeroporto falconara

Prenotano il volo Falconara-Olbia e ritorno ma viene cancellato. Restano senza rimborso. Cinque passeggeri dovevano partire il 30 agosto per Olbia, per rientrare il 7 settembre. Ma qualche giorno prima del decollo, i passeggeri sono stati avvisati che il volo (andata-ritorno) era stato cancellato. “Non ci hanno dato spiegazioni – racconta una sventurata -. Non ci hanno neanche proposto un’alternativa per raggiungere la destinazione desiderata ma abbiamo provveduto da soli, spendendo altri soldi”. In questi casi il tour operator dovrebbe infatti consentire ai passeggeri di raggiungere la propria destinazione con altre soluzioni di volo. Ma non è accaduto. “Stiamo ancora aspettando di essere rimborsati (200 euro di biglietti) – continua la passeggera -. E’ stato davvero raccapricciante e di estrema scorrettezza da parte della società”.

FONTE IL CORRIERE ADRIATICO ONLINE

Precedente Forze sinistra insieme per cambiare Successivo FABRIANO – Forzano la porta finestra, bottino da 15000 €