Firenze, voragine di 200 metri sul Lungarno in centro: auto sprofondate – LE FOTO –

firenze voragine

Una voragine (LE FOTO) di circa duecento metri per sette di larghezza si è aperta sul Lungarno Torrigiani, tra Ponte Vecchio e Ponte alle Grazie, in pieno centro di Firenze. Il cedimento è avvenuto attorno alle 6.30 e ha coinvolto una ventina di auto che erano parcheggiate in sosta. Non ci sono feriti. A provocare il cedimento, secondo Publiacqua sono stati due guasti, il primo avvenuto nella notte, il secondo quello che ha provocato il crollo del tratto di Lungarno, alle 6.30 di questa mattina. La rottura più grave ha causato anche l’allagamento della voragine sommergendo in parte le vetture cadute all’interno. Sul posto sono intervenuti la polizia di Stato e la municipale. Il Lungarno è stato chiuso al traffico e due palazzi sono stati evacuati (numeri civico 25 e 27) per precauzione. Migliaia di famiglie in Oltrarno sono senz’acqua e stessa cosa per le scuole della zona tanto che sono mobilitati i volontari della Protezione civile per portare da bere ai bambini.

Smottamento, ancora pericolo. Vigili del fuoco e genio civile non escludono che lo smottamento possa continuare: lo ha detto lo stesso sindaco Nardella che ha anche invitato i cittadini a non usare l’auto per raggiungere la zona dell’Oltrarno in cui si è verificata la voragine. Intanto i residenti vengono contattati per spostare le auto in prossimità della zona in cui si è aperta la voragine. Verifiche anche sulla spalletta del lungarno che ha retto ma che sarebbe danneggiata.

NOTIZIA RIFERITA da ERNESTO FERRARA e MASSIMO MUGNAINI repubblica.it 

Precedente Bancarotta per oltre sei milioni Imprenditore fanese in manette Successivo Fabriano - Eroina in auto, nei guai un 28enne