"Vorrei essere Valentino Rossi": parola di Brad Pitt

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 31 luglio 2015 – «Vorrei essere Valentino Rossi». E questa la frase storica che è stata messa in bocca al celebre attore americano Brad Pitt, presente ieri sul circuito di Silverstone per godersi il gran premio d’Inghilterra.

Pitt è andato naturalmente a salutare e ad abbracciare Valentino del quale in effetti è da sempre un grande ammiratore.

Per la verità, il bellissimo e biondissimo Brad, oggetto del desiderio dalle donne di mezzo mondo, quelle parole le ha pronunciate per davvero rendendo un incredibile onore ed omaggio al pilota nove volte campione del mondo e che a trentasei anni suonati continua imperterrito a dominare la scena del motociclismo mondiale. Ma lo ha fatto non ieri a Silverstone, bensì già nell’ormai lontano 2008 quando Rossi stava vincendo il suo ottavo titolo mondiale in sella alla Yamaha.

In quella occasione Valentino rispose dicendosi molto onorato dell’incredibile complimento fattogli da un personaggio di fama mondiale e comunque i suoi «rapporti» personali con Brad Pitt e Angelina Jolie, risalgono addirittura all’anno 2002, quando Rossi, proprio in una intervista sul «Carlino», rispondendo a chi gli chiedeva quale sarebbero stati i migliori auguri che avrebbe voluto ricevere in occasione del suo ventitreesimo compleanno disse testualmente che il messaggio più desiderato sarebbe stato il seguente: «Da Angelina Jolie: auguri amore, sei l’uomo della mia vita. Ti amo Angelina».

Senza contare che, sempre in quel 2002, un certo Maradona si presentò su un circuito del motomondiale e baciò la mano sinistra di Valentino: quella del gas che faceva pari col piede sinistro divino di Diego. Tutta gente che sta di casa sull’Olimpo.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Dorme nel camper trovato nel giardino di una casa: denunciato Successivo Imprenditore aggredito in strada, le auto passano, ma nessuno si ferma