Whirlpool, 400 lavoratori bloccano l’autostrada

Indesit

IL BORGHIGIANO FABRIANO © IL BLOG – FONTE IL CORRIERE ADRIATICO – Circa i 400 manifestanti presenti. «Era del tutto prevedibile – dice Sgambati – una escalation della protesta. Purtroppo la direzione della Whirlpool non cambia idea. A noi non resta che mettere in campo tutte le iniziative di lotta e stare con i lavoratori per far sì che Carinaro non chiuda». Hanno passato la notte sul tetto dello stabilimento i lavoratori della Whirlpool di Carinaro (Caserta) che da ieri pomeriggio hanno iniziato questa ulteriore forma di protesta dopo che l’azienda ha confermato nell’incontro al Mise la decisione di chiudere il sito. Dei sei lavoratori saliti sul tetto uno è sceso ieri sera dopo un malore.

Nella giornata di oggi i lavoratori della Whirlpool hanno bloccato l’autostrada Napoli-Roma all’altezza di Caserta Sud, in entrambe le carreggiate. Lo rende noto Giovanni Sgambati, segretario generale Uilm Campania.

Precedente Spacca,Marche modello politico nazionale Successivo Maiolati Spontini, trattore a fuco nella notte