Whirlpool annuncia 1.350 esuberi e chiude la Indesit di Caserta e Albacina: ira di governo e sindacati

IL BORGHIGIANO
Fonte il Messaggero Marche –

IL BORGHIGIANO 20142015
ANCONA – «Whirlpool ha dichiarato 1.350 esuberi, di cui 1.200 nelle fabbriche e 150 nei centri di ricerca». Lo rende noto Gianluca Ficco della Uilm nazionale, dopo l’incontro con l’azienda al ministero dello Sviluppo economico.

LEGGI LE NEWS DEL MESSAGGERO MARCHE

Precedente San Benedetto, è nato il figlio di Spina la foto di Mattia mandata al padre in carcere Successivo Spacca, piano Whirlpool inaccettabile