Whirlpool conferma i tagli: Terzoni (M5s): “Piano di lacrime e sangue, il Governo passi ai fatti”

patrizia-terzoni1

IL BORGHIGIANO FABRIANO © il Blog –  FONTE ARTICOLO TMNOTIZIE – Nessun passo indietro da parte di Whirlpool. L’azienda ha confermato la volontà di chiudere i tre stabilimenti di Albacina, Carinaro e None. “Purtroppo i nostri cattivi presagi si sono rivelati fondati.” – è l’amaro commento della Portavoce del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati On. Patrizia Terzoni – “Whirlpool ha appena confermato il suo piano “lacrime e sangue”, che prevede una decisa cura dimagrante per le unità produttive Indesit: chiusura immediata degli stabilimenti di Carinaro in Campania, di Albacina nelle Marche, oltre al centro di ricerche di None in Piemonte, per un totale di 1350 esuberi.  Insieme alla senatrice Vilma Moronesi e al vicepresidente della Camera Luigi Di Maio, stamattina sono andata a sostenere i lavoratori al continua a leggere>>>

Precedente L'Oroscopo di oggi gli astri del Borghigiano Successivo Fabriano - Settecento opere al Museo della Carta