Whirlpool, firmato accordo con governo e sindacati / VIDEO

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 24 luglio 2015 – Nessuna chiusura e nessun licenziamento. Oggi a Palazzo Chigi, il premier Matteo Renzi ha firmato l’accordo tra Whirlpool, sindacati e governo sul piano industriale del gruppo in Italia. Hanno firmato per il governo il ministro dello Sviluppo economico, Federica Guidi e il sottosegretario al ministero del Lavoro, Teresa Bellanova.

“Oggi è un bel giorno per la nostra regione. La firma dell’accordo Whirlpool segna una pagina importante per il futuro delle Marche. Il clima positivo che si respirava questa mattina a Palazzo Chigi rappresenta la soddisfazione per un accordo che ha visto l’impegno determinante del Governo e del presidente Renzi in particolare, la sinergia tra le istituzioni, l’azienda e le parti sociali”.

Lo afferma il presidente della Regione Luca Ceriscioli, questa mattina a palazzo Chigi per la firma dell’accordo Whirlpool e aggiunge: “Nessuna chiusura e nessun licenziamento rappresentano un traguardo per i tanti lavoratori e lavoratrici che in questi mesi hanno lottato e sofferto per il mantenimento del loro posto di lavoro. Certamente continueremo a seguire gli sviluppi futuri. Ho già messo in agenda, infatti, gli incontri con i vertici dell’azienda per continuare a seguire questa fase strategica per il nostro territorio’.

 

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Ascoli, caldo e afa insopportabili L'ozono supera i limiti di guardia Successivo Fabriano - La ricetta di Riccardo ed Emanuele Pesci per la città: «Più flessibilità e riqualificare il centro»