Zacheo, ll Pd e alcuni dubbi

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Fermo, 15 marzo 2015 – Sembra ormai certo che il Pd abbia deciso di appoggiare come candidato sindaco Pasquale Zacheo, che presenterebbe una propria lista. La nostra opinione personale resta che la discesa in campo del capitano dei carabinieri sarebbe lineare e inappuntabile se fosse solo espressione della società civile, quindi di natura civica.

Zacheo e il Pd non sono per principio due entità politiche incompatibili e potranno anche risultare, all’atto pratico, la migliore soluzione per la città. Ma, almeno a noi, lascia perplessi la scelta del Pd di cercare una combinazione elettorale con il capitano dei carabinieri, che ha indagato su alcune questioni amministrative che coinvolgono alcuni iscritti al partito, l’ultima quella dei lotti di Casabianca.

Il Pd solo all’ultimo momento e come piano B è corso dal militare per proporgli di appoggiarlo come candidato sindaco.

I democrat lo avranno fatto perché convinti delle qualità amministrative di Zacheo, perché sperano che il nome li faccia vincere coprendo le divisioni interne e le proprie debolezze politiche o perché – sarebbe grave – sono preoccupati per le vicende penali?



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Quando il mare è una passione Successivo Dopo gli Usa e Milano, Filo e Fede attesi a Pesaro